Grissin Bon – AX Armani Exchange, le pagelle

Reggio Emilia

Mussini 7: gioca 31 minuti e segna 11 punti difendendo su gente di due metri e in un paio di occasioni, ad esempio contro Micov e Fontecchio, forza palle perse avversarie. E’ l’ultimo ad arrendersi disputando una gara di grande intensità e sacrificio

Allen 6.5: 21 punti con quasi il 50% al tiro e la consapevolezza che stasera con tutte quelle assenze il peso dell’attacco era quasi esclusivamente sulle sue spalle. Pasticcia sempre, ma neanche più di tanto (due perse) ed in difesa si sbatte più di altre volte, anche se i “giochi rotti” con letture sbagliate non si contano…

Dixon 5: impreciso e confuso fatica terribilmente contro le guardie avversarie ed è il peggiore per valutazione (-4)

Candi 5: dopo Varese dove aveva fatto un’ottima figura, stasera Leo (febbricitante) gioca una brutta gara non entrando mai in ritmo

Gaspardo 6: chiamato ad un extra minutaggio tiene bene il campo ed alla fine le cifre lo promuovono; rispetto ad altre uscite stasera non ha sfigurato, anzi…

Cervi 6+:  Reggio pareggia la contesa dei rimbalzi e Ricky dei 42 di squadra ne piglia 9; come i suoi compagni lotta e non si arrende anche se il destino appare segnato e la sufficienza la merita

Ortner 5.5: fatica contro i propri diretti avversari perdendo un paio di palloni di troppo

Llompart 5.5: un tiro centrale dai sei metri, un paio di assistenze e stop

Diouf s.v.: 4 minuti per questo 2001 davvero promettente

Pillastrini 6: cosa gli si può rimproverare? Per contare i mismatch a favore di Milano ci vorrebbe il pallottoliere e in difesa comunque abbiamo tenuto grazie ad una buona energia ed alla poca concentrazione di Milano; in attacco la palla gira meglio, ma i terminali offensivi sono pochissimi e non sempre precisi…

Milano

Della Valle 6/7: dopo 10 mesi torna davanti a quello che è stato per quattro stagioni il suo pubblico; ha voglia di mettersi in mostra,  perchè come normale ci tiene a ben figurare davanti a tanti amici. Standing Ovation

James 6: 4/17 al tiro e 7 assist in un match dove gli piace di più fare il “globe-trotter”

Micov 5/6: minimo sindacale

Fontecchio 6: 2/5 da 3 e pochissimo altro

Tarczewsky 6.5: 10 e 5 rimbalzi in 16 minuti

Kuzminskas 7: il migliore dei suoi (21 di valutazione)

Cinciarini 5.5: tira male (1/7), ma cattura 6 rimbalzi

Burns 5.5: impalpabile

Brooks 6: 6 punti e 3 reb

Omic 5: solo 7 “indimenticabili” minuti

Pianigiani 6: definisce la partita dei suoi “orribile”, ma per battere questa Reggio rimaneggiata basta inserire la seconda marcia. Si percepisce, come giusto, che tutto il team è concentrato a far bene nella fase cruciale dell’Eurolega.