Josh Bostic firma con Reggio Emilia

Pallacanestro Reggiana ha annunciato in queste ore di aver raggiunto un accordo per la stagione sportiva 2020-2021 con la guardia/ala Josh Bostic; nativo di Columbus (Ohio), il neo biancorosso è uscito nel 2009 dall’ateneo di Findlay ed ha iniziato a Kyoto, in Giappone, la sua carriera professionistica.

Per lui tante esperienze nei campionati europei, in Belgio(Liege Basket e Mons-Hainaut), Francia(Chalon-Sur-Saone), Russia (Spartak San Pietroburgo), Lettonia(VEF Riga), Croazia(KK Zadar) e Polonia (Arka Gdynia), oltre a due stagioni in Serie A, con le maglie di Caserta e Sassari; nelle ultime due annate Bostic ha giocato in Polonia all’Arka Gdynia, disputando anche l’Eurocup: nell’ultima stagione per lui in 32 partite tra campionato e coppa, 17.7 punti di media con 4.4 rimbalzi 3.2 assist di media.

Queste le parole a commento del DG Filippo Barozzi: “Con l’ingaggio di Bostic acquistiamo un giocatore che abbina alla grande esperienza internazionale qualità balistiche, tecniche e caratteriali di alto livello; un innesto che si incastra con le caratteristiche degli atleti che compongono il pacchetto esterni, che con il suo arrivo è al completo; la squadra si sta formando sempre più secondo quelle che erano le nostre linee guida iniziali, da oggi insieme allo staff tecnico ci concentreremo sull’individuazione e l’ingaggio dei tasselli mancanti nel reparto lunghi”.

Il giocatore ha invece espresso con questi termini la sua soddisfazione per il ritorno in Italia:“Sono davvero emozionato all’idea di tornare in Italia perché reputo la Serie A un campionato tra i più competitivi e storici del panorama cestistico europeo; è un onore poter vestire la maglia della Pallacanestro Reggiana, un club che ricordo per la sua tradizione vincente e per il suo grande ambiente fin da quando l’ho incontrata per la prima volta da avversario”.