Josh Owens si veste di biancorosso

Nelle giornata di oggi è arrivata l’ufficialità della firma di Joshua Colton “Josh” Owens con Reggio per la prossima stagione sportiva; il sodalizio cittadino riporta quindi in Italia l’esperto centro, che ha già giocato nel nostro paese con le maglie di Trento e Venezia.

Nato a Kennesaw, Georgia, il 7/11/1988,  nel 2007 viene nominato New Hampshire Gatorade Player  mentre disputava l’anno da senior alla Phillips Exeter Academy.

Reclutato dal prestigioso ateneo di Stanford, nei quattro anni trascorsi in California si mette in luce come uno dei migliori studenti-atleti della PAC-12 Conference, dove offre ottimi rendimenti sia tra i banchi che sul campo da basket.

Dopo aver tentato di strappare un contratto NBA tramite la Summer League 2012 disputata a Las Vegas con le maglie di Orlando e Charlotte, Josh disputa il suo primo anno da professionista con la maglia degli  Idaho Stampede della allora D-League.

Terminata la prima annata da professionista, Owens trascorre la pre-stagione 2013/14 con la Montepaschi Siena, prima di firmare in Israele con l’Hapoel di Tel Aviv, dove viene notato da Trento, che decide di farne il centro titolare per l’annata successiva, dove si consacra come uno dei migliori lunghi del campionato, e infatti per la stagione successiva arriva la chiamata di Venezia.

Trascorso il biennio tricolore, l’ex Stanford disputa due annate in Turchia, la prima con il Pınar Karşıyaka e la seconda con il Tofaş Bursa.

Nell’ultima annata, giocata in Israele con l’Hapoel di Gerusalemme, le sue cifre sono state di 9.6 punti e 7 rimbalzi di media.