Un mese di vittorie, il mio camp e la raccolta benefica per ricordare Erika

Dall’ ultima volta che ci siamo sentiti, abbiamo sempre vinto… sarà un caso? Forse no!
L’essere usciti dalla coppa (purtroppo), ci concede più tempo per gli allenamenti e anche nelle partite di campionato riusciamo ad essere più freschi e più lucidi. La parte di stagione che conta, quella dove ogni partita è una finale, sta per arrivare. Speriamo di arrivarci tutti al top! Visto il maggior tempo libero che abbiamo a disposizione, sono riuscito anche a dedicare un po’ di tempo ad altri miei hobby… Primo tra tutti, organizzare il mio camp estivo; lo conoscete, vero? Se non lo conoscete, siete bocciati!ahah! Potete rimediare solo mettendo mi piace alla nostra pagina su Facebook, “Denik Camp”. Già che ci sono, inizio a svelarvi il primo grande ospite del nostro camp. Sarà infatti con noi, per tutta la settimana, il mio vice allenatore: Devis Cagnardi! Senza ombra di dubbio una grande aggiunta per lo staff!
Parlando un po’ di basket giocato, ieri sera ho visto una grande Trento a Milano: speriamo possa arrivare fino in fondo e portare un po’ di tricolore in alto in Europa.
Cambiando completamente discorso, infine, volevo parlarvi di una bella iniziativa che alcuni amici di Varese stanno portando avanti. Si tratta di una raccolta benefica per ricordare Erika, una ragazza di 15 anni che è stata sconfitta dal cancro. Il ricavato dell’asta sarà devoluto all’associazione Giacomo Ascoli O.N.L.U.S. Anche io, con i miei compagni, abbiamo deciso di mettere all’asta una maglia di allenamento autografata da tutti noi… Se volete qualche informazione in più, visitate la pagina “Fuck the cancer 1.0”.

Adesso è tempo di andare all’allenamento!
Ci sentiamo prima dei playoff!

PS: vi aspetto in tanti sabato sera al Forum a Milano!